Carnevale 2016 in Gallura!

Il Carnevale è una festività molto sentita in Sardegna e la Gallura si distingue per le tantissime sfilate in maschera in programma durante tutta la settimana di festa. Il più conosciuto è sicuramente il Carrasciali Timpiesu, un carnevale irriverente dove Re Giorgio (che rappresenta il potere in tutte le sue forme)  viene sbeffeggiato, processato e bruciato in piazza. La prima grande sfilata a Tempio risale al 1956.

Ma tutti i paesi organizzano almeno una giornata di sfilata e i carri e le maschere vanno in trasferta nei paesi vicini.

Sull’isola i festeggiamenti barbaricini con le maschere ancestrali antropomorfe o zoomorfe sono particolarmente suggestivi e unici, mentre ad Oristano e Santolussurgiu  vanno in scena i cavalieri per la Sartiglia.

In tutta il territorio ritroviamo invece diversi rituali legati ai fuochi di Sant’Antonio che sono poi quelli che danno inizio al Carnevale.

Carnevale 2016 in Gallura!

Per la Gallura ho inserito gli appuntamenti più significativi del territorio. I programmi si fanno via via più ricchi con momenti dedicati alla gastronomia, ai bambini, musica e balli.

TEMPIO PAUSANIA Carnevale 2016

tempio-carnevale-2016

Giovedì 4 febbraio

ore 11.00 – Piazza Don Minzoni / Piazza d’Italia – La Frisgjola: lavorazione e degustazione

dalle ore 14.00  Piazza d’Italia – Truccabimbi

ore 15.00  Sfilata dei carri allegorici, con l’ arrivo di sua Maestà Re Giorgio in città. Ambasciatori: Cristian Cocco e Gianluca D’Amico. Partecipano le Latin Majorettes di Tempio Pausania

ore 17.00 Danzanti in Maschera

ore 23.00 Veglioni in maschera, con la maratona di ballo non stop per sei giorni!
Venerdì 5 febbraio

ore 11.00 Piazza Don Minzoni / Piazza d’Italia – La Frisgjola: lavorazione e degustazione

ore 11.00/13.00 – 17.00/21.00  Festival del Teatro di Strada: Animazione con personaggi itineranti per le vie del centro

ore 16.00 Ballo dei Bambini

ore 23.00 Veglioni in maschera

 

Sabato 6 febbraio

ore 10.30 – ex bocciodromo Mantelli – Stage nazionale di Baton Twirling organizzato dalla Federazione Majorettes N.B.T.A ITALIA, in collaborazione con A.S.D. Latin Majorettes di Tempio

ore 11.00  Piazza Don Minzoni / Piazza d’Italia – La Frisgjola: lavorazione e degustazione

ore 11.00/13.00 – 17.00/21.00 Festival del Teatro di Strada: Animazione con personaggi itineranti per le vie del centro

dalle ore 15.00  1a stracittadina “Carrasciali Timpiesu”: Trofeo “Sgjubbi’” (corsa non competitiva a carattere goliardico) in collaborazione con la “Marathon Club Tempio”

ore 18.00/19.00  Esibizione in parata dei gruppi di Majorettes partecipanti allo Stage di Baton Twirling N.B.T.A ITALIA

ore 23.00 Veglioni in maschera

 

Domenica 7 febbraio

ore 11.00 – Piazza Don Minzoni / Piazza d’Italia – La Frisgjola: lavorazione e degustazione

ore 11.00/12.00 – Largo XXV Aprile – Esibizione in parata dei gruppi di Majorettes partecipanti allo Stage di Baton Twirling N.B.T.A ITALIA

dalle ore  14.00 – Piazza d’Italia – Truccabimbi

ore 15.00 Sfilata dei carri allegorici: Gran festa di nozze di Re Giorgio con la Principessa Mannena. Officia le nozze: Papa Sino II. Ambasciatori Cristian Cocco e Gianluca D’Amico, partecipano Sbandieratori di Arezzo, Fanfara degli alpini del Friuli, Majorettes città di Tempio, Latin Majorette di Tempio Pausania e le Majorettes partecipanti allo Stage di Baton Twirling N.B.T.A ITALIA, Banda musicale Città di Tempio.

ore 17.00 Danzanti in Maschera

ore 23.00 Veglioni in maschera

 

Martedì 9 febbraio

ore 11.00 – Piazza Don Minzoni / Piazza d’Italia – La Frisgjola: lavorazione e degustazione

dalle ore 14.00 – Piazza d’Italia – Truccabimbi

ore 15.00 Sfilata dei carri allegorici: ambasciatori Cristian Cocco, Benito Urgu e Gianluca D’Amico, partecipano gli Sbandieratori di Arezzo, la Fanfara degli Alpini del Friuli, le Latin Majorette di Tempio Pausania, le Majorettes città di Tempio e la Banda musicale Città di Tempio.

ore 17.00 Danzanti in Maschera

ore 19.00 Processo a Re Giorgio con condanna al rogo

ore 19.30 Spettacolo pirotecnico

ore 20.00 – Largo XXV Aprile –MUSICOLOR: spettacolo musicale “colorato” in collaborazione con “SKROLL EVENTS”

ore 23.00 Veglioni in maschera

OLBIA 

locandina

SANTA TERESA 

carnevale santa teresa

 

-Giovedì 4 febbraio ore 14.30 “Lu Bandiu”

-Sabato 6 febbraio ore 14.30 sfilata a Porto Pozzo

-Domenica 7 febbraio ore 14.30 sfilata a Santa Teresa Gallura

-Venerdì 12 febbraio ore 18.00 “Pentolaccia in maschera” a Ruoni

-Sabato 13 febbraio ore 14.30 sfilata di chiusura Carnevale a Santa Teresa Gallura.

 

PALAU

locandina-carnevale-palaese-2016

 

Se desideri invece vuoi sapere di più sulle maschere sarde del Carnevale ti consiglio questo link

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *